LA VITA NON MERITA DI ESSERE CIRCOSCRITTA AD UN REFERTO MEDICO
Quando abbiamo accolto il piccolo Ivan abbiamo capito che la situazione era molto grave. Dopo le visite specialistiche provavamo un sentimento di smarrimento e sconforto perché non potevamo essere risolutori e Lyudmila, mamma di Ivan e fondatrice del gruppo “LE ALI DEGLI ANGELI”, ci chiede aiuto per dare voce a chi, troppo spesso, è costretto a vivere di carità e non di diritti.
“LE ALI DEGLI ANGELI” è una associazione Bielorussa che coinvolge appassionati di jogging fisicamente sani e bambini con gravi disabilità.
Gli adulti (le “Ali”) spingono le carrozzine speciali con i bambini disabili (gli “Angeli”) per chilometri e chilometri.
La partecipazione ad eventi sportivi consente Loro di vivere le emozioni positive che offre l’ambiente dello sport; ma anche per i concorrenti ed il pubblico è occasione per liberarsi da paure e pregiudizi che inducono a pietà e compassione, lasciando il posto a complicità, interesse e solidarietà.
Quale miglior occasione averli con noi alla VENICE MARATHON?
Partecipare ad un evento sportivo nella città più bella del mondo è per Loro un grande sogno. Noi vogliamo partecipare numerosi ed abbiamo bisogno del TUO AIUTO perché non rimanga un sogno!!!!