L’associazione Olga onlus è stata costituita con lo scopo di: promuovere iniziative per aiutare, nel miglior modo possibile, le persone ed i bambini in particolare, che si trovano in precarie condizioni di salute e in gravi difficoltà economiche o che siano privi di assistenza morale e materiale, ed in tutti quei casi di bisogno nei quali è necessario l’intervento da parte di terzi per cercare di risolvere o alleviare l’altrui sofferenza.

Costituitasi nel corso dell’anno 2005, ha realizzato subito attività per la raccolta di fondi e di sensibilizzazione del territorio rispetto alle problematiche sanitarie che affronta quotidianamente la popolazione infantile Bielorussa in conseguenza del disastro nucleare di Chernobyl. Si è cercata quindi la disponibilità di famiglie per la realizzazione del progetto ‘“Vacanza Terapeutica” che consiste nell’accoglienza di minori bielorussi provenienti da orfanotrofi e/o famiglie disagiate residenti nei territori contaminati. Il progetto viene portato avanti tuttora.

La conoscenza dei bambini e delle loro condizioni di vita ha fatto maturare la consapevolezza che si doveva integrare l’accoglienza con progetti di cooperazione al fine di dare continuità all’azione svolta. Sono nate quindi collaborazioni con amministrazioni locali e con la Regione Veneto che hanno portato alla realizzazione diversi progetti.