Con il progetto sono stati accolti minori bielorussi audiolesi o affetti da fibrosi cistica. Sono state effettuate visite specialistiche che hanno consentito diagnosi certe. Sono stati forniti farmaci, protesi acustiche e chioccioline.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con:

  • Fondazione Aiutiamoli a Vivere
  • Associazione il Sorriso di Jenny
  • OdV famiglie accoglienti di Cerea
  • Associazione Gabbia-NO
  • Comune di Lendinara
  • Azienda ULSS nr.18 di Rovigo
  • Centro Fibrosi Cistica di Verona
  • Lega Fibrosi Cistica di Verona

L’elemento di qualità è rappresentato dalla sempre maggior conoscenza  maturata nei giovani sul ruolo del volontariato, la consapevolezza che l’azione non è solo “dono” ma impegno. Questo approfondimento ha già portato risultati importanti; va ricordato infatti che a Vitebsk è nato un gruppo CLOUWN che già realizza spettacoli all’interno di altri Istituti dove sono ospitati bambini disabili, centri anziani, scuole primarie ecc.ecc. mentre sempre di più sono le testimonianze di studenti dell’ISS Einaudi che si impegnano con realtà di volontariato nei rispettivi ambiti di azione

Il progetto è stato realizzato in collaborazione e con la partecipazione economica del Centro di Servizi per il Volontariato di Rovigo. Il progetto è stato oggetto di valutazione impatto sociale progettazione CSV realizzata dalla  Fondazione Zancan